//Movida nel rispetto delle regole, arriva l’appello della Giostra Cavalleresca

Movida nel rispetto delle regole, arriva l’appello della Giostra Cavalleresca


Anche l’associazione Giostra Cavalleresca lancia un appello ai giovani per una movida che sia di sano divertimento nella serata di sabato e di pieno rispetto delle regole della Fase 2 dell’emergenza coronavirus. “L’Associazione Culturale Giostra Cavalleresca di Sulmona, consapevole dell’importante ruolo sociale di cui è permeata, si rivolge ai giovani della città per sottolineare quanto sia importante, se non addirittura vitale, rispettare le regole di convivenza civile dettate da questa situazione di emergenza – sottolinea il presidente della Giostra Cavalleresca, Maurizio Antonini – tutti noi desideriamo tornare ad abbracciarci, a salutarci con un sorriso, a condividere un caffè o una pizza, ad animare le nostre strade e le nostre piazze, ad offrire ai turisti  un posto sicuro, in poche parole tornare alla nostra vita prima del virus”. “Nessuno è responsabile della situazione in cui ci siamo trovati, ma lo diventeremo se non faremo nulla per cambiarla – conclude Antonini – Restiamo distanti ma uniti per tornare ad essere presto e senza barriere i protagonisti della nostra città e del nostro  territorio. La Giostra tornerà in Piazza anche grazie a voi. Buon ritorno alla vita”.