//La Giostra Cavalleresca svett nella classifica “ricicloni”

La Giostra Cavalleresca svett nella classifica “ricicloni”

La “Giostra differenziata” svetta nella classifica dei “Ricicloni”

SULMONA – È tra i primi nella classifica dei Ricicloni la Giostra Cavalleresca di Sulmona. Grazie alla nostra iniziativa della “Giostra differenziata” con una percentuale dell’82,84 per cento di raccolta differenziata e 44,86 tonnellate (44.860 chili) di materiali separati l’anno scorso durante le competizioni cavalleresche e le varie cene organizzate.
Nel dettaglio sono state raccolte 21,97 tonnellate di organico, 10,88 di carta, 4,31 di plastica e 7,70 di secco dai 14 contenitori distribuiti a ciaclscun “Eco – Borgo” e “Eco – Sestiere” per dieci ritiri complessivi da inizio luglio (2 batterie dei cinque materiali escluso il vetro per motivi di sicurezza) e dalle 8 batterie dislocate in piazza Garibaldi per i 21 giorni di chiusura.
Il bilancio viene fuori dai volumi dei carrellati distribuiti durante gli eventi cavallereschi a Sulmona, moltiplicati sui ritiri.
“Giostra differenziata” è stato lo slogan scelto dall’anno scorso per l’evento clou dell’estate sulmonese, che da 25 anni si tiene in piazza Maggiore.
La campagna di comunicazione è stata lanciata per sollecitare le persone in generale e il popolo della Giostra in particolare a fare la raccolta differenziata anche durante le serate organizzate e gli eventi collaterali.
Per questo Borghi e Sestieri sono stati dotati di mini isole ecologiche e di locandine e manifesti con l’invito a “centrare l’anello giusto”, cioè a mettere i rifiuti correttamente nei singoli contenitori dedicati. Il servizio viene svolto ogni giorno in piazza Garibaldi durante il periodo di chiusura al traffico e ogni weekend da inizio luglio presso Borghi e Sestieri.
La cosa si è resa necessaria per non abbassare gli alti livelli di differenziata raggiunti dal Comune di Sulmona, che si attestano sul 76,7 per cento di giugno.
“E’ stata una bella conferma scoprire che la nostra campagna della Giostra differenziata ha avuto i suoi frutti, facendo raggiungere quasi l’83 per cento di raccolta differenziata in poco più di un mese – commenta l’amministratore unico di Cogesa SpA, Vincenzo Margiotta – ci aspettavamo che le persone rispondessero bene, ma certificarlo con i dati ci ha spinto a confermare l’iniziativa anche quest’anno per il venticinquennale, grazie alla preziosa collaborazione dell’Associazione Giostra cavalleresca e del Comune di Sulmona. Per questo vorrei ringraziare il presidente Maurizio Antonini e i Capitani di Borghi e Sestieri per l’aiuto e la disponibilità di tutti i partecipanti”.
Ora, in occasione dei 25 anni di Giostra Cavalleresca, l’obiettivo resta quello di “centrare l’anello giusto” e bissare gli ottimi risultati dell’anno scorso.
@GiostraDifferenziata

Nessuna descrizione della foto disponibile.