//Festa dei Fuochi 2018

Festa dei Fuochi 2018

LA FESTA DEI FUOCHI AVVIA LA STAGIONE DELLA XXIV GIOSTRA CAVALLERESCA IN PIAZZA MAGGIORE

Quest’anno la manifestazione sarà abbinata al Raduno nazionale delle Ferrari


Con la Festa dei Fuochi parte ufficialmente la nuova stagione della Giostra Cavalleresca di Sulmona, che si avvia alla 24^ edizione. Una manifestazione che quest’anno si annuncia piena di novità, a partire da sabato prossimo 7 aprile, con i Fuochi per questa edizione abbinati al raduno delle Ferrari che si svolgerà nelle giornate di sabato e domenica. Un accoppiamento, tra il rosso del fuoco e il rosso delle auto più desiderate dagli appassionati dei motori, che fa già registrare il pienone in tutti gli alberghi di Sulmona e del circondario. Le auto del “cavallino rampante” saranno in piazza Garibaldi alle 16.30 di sabato prossimo. Così tutti potranno ammirare le “rosse”. Subito dopo inizieranno i giochi popolani, come tiro alla fune, salto alla corda, corsa con i sacchi che vedranno protagonisti i giovani di Borghi e Sestieri. Conclusa la prima parte delle gare, che proseguiranno domenica, Borghi e Sestieri apriranno gli stand gastronomici. Ogni Borgo e Sestiere proporrà un piatto tipico dell’Abruzzo interno. Non mancheranno arrosticini, porchetta, salsicce e dolci tipici per soddisfare tutti i palati, compresi quelli meno esigenti. Menù in piena armonia con la più genuina tradizione contadina abruzzese. Domenica 8 aprile si torna di nuovo in piazza. In mattinata ogni Borgo e Sestiere preparerà il proprio falò da accendere in serata. Sette pire saranno allestite al centro della piazza. Il Popolo dei Borghi e Sestieri si adopererà per allestire fuochi con tecniche particolari facendo in modo che il falò possa durare il più a lungo possibile. Intorno a questi fuochi viene ad animarsi tutta la festa. Intanto nel pomeriggio i giochi popolani riprenderanno alle 17.30, culminando con la Corsa degli Asini a capezza, in programma alle 19.30. Appena conclusa l’originale competizione si svolgerà la cerimonia di premiazione dei vincitori della Corsa e dei giochi popolani. Alle 20 finalmente l’accensione dei fuochi, accompagnata dall’apertura degli stand gastronomici. Uno spettacolo suggestivo che illuminerà piazza Garibaldi e i monumenti intorno, rendendo tutto ancor più affascinante. Finale a tutta musica con il dj Vittorio Capaldi. “Con la festa dei fuochi si apre ufficialmente la nuova stagione delle Giostre di piazza Maggiore – sottolinea Maurizio Antonini, presidente dell’associazione Giostra – ci avviamo a tagliare un ambito traguardo che è quello dei venticinque anni che celebreremo l’anno prossimo, un traguardo eccezionale che sarà possibile tagliare grazie al prezioso lavoro dei volontari di Borghi e Sestieri e di tutto il popolo della Giostra. Grazie al loro sforzo e alla loro abnegazione ogni anno riusciamo ad organizzare un evento tanto importante per la città e per l’intero Abruzzo”.

L'immagine può contenere: incendio
L'immagine può contenere: incendio, cielo, notte e spazio all'aperto